Donna

Vestirsi di nero: perché piace e come farlo nel modo corretto

Vestirsi di nero è la scelta di moltissime donne perché è considerata quella giusta per andare sul sicuro. Ci sono diversi motivi che confermano il nero come uno dei colori più amati dal mondo femminile, tutti da condividere.

In primis il nero è un colore elegante, raffinato e cool che mantiene intatto il suo fascino nel tempo. Vestirsi di nero si rivela la scelta più azzeccata quando nell’infinito caos del guardaroba non sappiamo cosa indossare.

Magari siamo di fretta e nulla di quello che abbiamo davanti appare appropriato a completare il nostro outfit: ecco che allora il capo nero ci salva la vita. Il nero è anche il colore che meglio maschera forme non proprio perfette visto che affina la silhouette e tende a nascondere quei fastidiosi chili di troppo.

Fondamentalmente non indossiamo il nero per questo motivo bensì perché ci piace tantissimo. In fondo è una questione di stile, come sosteneva anche Coco Chanel che adorava vestirsi di nero.

Cosa significa vestirsi di nero

Sono molti i significati psicologici attribuibili al vestirsi di nero. Da sempre nel mondo occidentale questo colore viene associato al lutto, alla tristezza e alle tenebre. Rappresenta anche una sorta di difesa del mondo interiore e delle emozioni, che non si vogliono trasmettere agli altri.

Molti associano il nero ad un sentimento di malinconia per cui vestirsi in black è considerato rappresentativo di uno stato d’animo triste e depresso. Al contrario del bianco che accoglie la luce, il nero copre e preserva, mantenendo un alone di mistero.

Il nero è anche simbolo indiscusso della sensualità, del fascino e dell’eleganza, per cui vestirsi di questo colore significa anche il voler dimostrare la propria autorità. Vestirsi di nero rafforza la personalità e impone all’interlocutore di mostrare rispetto.

Il nero nella psicologia

Il nero è uno dei colori più comunicativi in assoluto, è quanto stabilisce la psicologia del colore. Si tratta di un colore forte e dominante, molto amato nel mondo della moda perché in grado di regalare ricercatezza e stile.

Forse non tutti sanno che le tonalità di nero esistenti sono 50 e che in passato era il colore dei sacerdoti, mentre oggi è associato ai conservatori. Il nero è il simbolo del potere, del segreto, del mistero e del controllo. Proprio per il fatto che è un colore che assorbe completamente la luce incidente e non la riflette, in passato è stato sempre legato alla morte e all’aldilà ed anche al pericolo.

Perché alle donne piace il nero?

Le donne stravedono per il nero e ce ne sono molte che scelgono il nero come unico colore nel loro armadio. Chi pensa che questo possa essere noioso sbaglia perché il total black abbinato agli accessori giusti è sempre cool.

Sapersi vestire solo di nero, magari con un altro colore per la borsa o le scarpe, o per i gioielli, regala fascino ed eleganza. Quanto ci sentiamo bene indossando capi neri con sopra un cappotto colorato o abbinando il black al leopardato?

Il nero nasconde un significato recondito che si traduce in forte ambizione, specialmente in ambito lavorativo. L’anonimato del colore rende la donna meno soggetta a critiche e regala allo stesso tempo maggiore autorità.

Per questi motivi è il colore più scelto per le occasioni importanti, vale a dire per un colloquio lavorativo o un appuntamento d’amore.

Errori da evitare

All’apparenza vestirsi di nero appare molto più semplice che abbinare colori e stili ma attenzione perché si potrebbe scivolare su particolari importanti. Il nero deve essere sempre accesso e non bisogna mai indossare tonalità di nero diverse.

Inoltre a differenza di altri colori, il nero evidenzia maggiormente i suoi difetti, per cui i tessuti sintetici si riconoscono, così come quelli troppo economici o usurati. Tutti sappiamo che è consigliato non indossare il nero ad un matrimonio, non perché stia male ma perché tende a smorzare la gioia dell’evento.

Conclusione

Sappiamo che la cromoterapia ha un ruolo di tutto rispetto nella vita e nel benessere delle persone. I colori hanno tutti una loro simbologia e si può capire la personalità di un individuo analizzando l’abbigliamento e i colori che veste. Il nero è riconosciuto e percepito dagli altri come un colore affidabile, attraente, credibile e molto professionale.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi