Ragazza in Denim
Donna

Tendenze per la primavera-estate 2018

Dopo avere assistito alle sfilate di Milano, Parigi, New York e Londra, abbiamo pensato di raggruppare tutte le tendenze lanciate dalla moda e dai grandi stilisti in un unico articolo. Quello che ci proponiamo di fare è una guida che possa servirvi per fare uno shopping intelligente e adeguarsi alle tendenze della primavera-estate del 2018.

Quali sono le tendenze lanciate dalle passerelle della collezione primavera-estate 2018?

Visto spesso in passerella, soprattutto nella linea Alexander McQueen, colpisce moltissimo il Trench. Questo capo d’abbigliamento è sempre stato proposto da moltissimi stilisti, ma non è mai riuscito a imporsi. Il 2018 è il suo anno!

Dopo il trench, anche le piume hanno trovato un loro spazio sulle passerelle. Nina Ricci ha lanciato degli abiti da sera veramente sbalorditivi, eleganti, ma al contempo sexy, per le donne che non si accontentano.

Lascia molto stupidi anche la nuance arcobaleno, lanciata dagli stilisti Serafini e Vionnet: perché limitarsi a un solo colore, dopotutto? Perché non scegliere l’intera scala? Interessante accostamento!

Per le persone che credevano che i camperos non sarebbero mai tornati di moda e che lo stile country fosse relegato al Texas e alla Carolina, spiacenti: i famosi stivali hanno calcato di nuovo le passerelle! Ci hanno pensato Chloè, Burani e Givenchy a rispolverare il passato con un tocco di alta classe, che non guasta mai.

Tutti gli elementi per rendervi unici e alla moda

Tra le passerelle, abbiamo osservato con interesse le camice presenti: è il bianco, o comunque il colore chiaro il re indiscusso di questa primavera. Ma non solo: si aggiungono le stampe floreali. Pare proprio che gli stilisti abbiano deciso di riprendere gli anni ’80 e di rimetterli in carreggiata. Dopotutto, non è il primo anno in cui il vintage e il retrò chic comandano sulle passerelle.

Tra le tendenze della primavera-estate del 2018, possiamo trovare anche:

  • Giubbotto tecnico: non male, ma preferivamo di meglio;
  • Denim spalmato: è un’ottima idea per lo stile casual di tutti i giorni;
  • Borse etniche; le borse con le tinte unite hanno un po’ stancato. Diamo spazio ai colori e allo stile etnico!
  • Marsupio: certo, è molto comodo, ma in quanti lo useranno davvero, temendo il giudizio altrui?
  • Bianco e Nero: un evergreen, cui gli stilisti non rinunciano mai!
  • Tuta: no, non sono le classiche tute per la palestra, ma dei veri e propri abiti eleganti da indossare a lavoro o, perché no, durante un’occasione importante.

Il costume del 2018 è un ritorno al passato: esclusivo ed elegante

In estate, quest’anno, potrete sfoggiare il costume intero al mare. Sì, perché, dopo anni di costumi a due pezzi, Gucci, Versace e Bottega Veneta hanno deciso di puntare sul pezzo intero. Potrete acquistare e ispirarvi agli anni ’50, quindi i costumi con il cinturino in vita, oppure allo sgambato degli anni ’80. Un ritorno al passato che sarà gradito dai più.

Le tendenze non finiscono qui! Per le donne che apprezzano il pizzo bianco, adesso possono sfoggiarlo grazie agli splendidi abiti di Miu Miu. Anche i pois trovano il modo di non tramontare: grazie allo stile colorato, i sentirete delle ragazzine al primo giorno di scuola.