Ragazza stile rock
Donna

Stile rock: come vestirsi da rockettara

Lo stile rock è ormai definibile come un classico intramontabile della moda. Ad esserne attratti sono soprattutto i più giovani, ma non si fatica poi tanto a trovare degli adepti, per così dire, anche tra le generazioni che li hanno preceduti.

Ma come si fa a vestirsi rock? Quali sono gli indumenti che non dovrebbero mai mancare nel guardaroba di chi ama questo genere di abbigliamento? Quali sono gli abbinamenti più giusti da sfoggiare? Scopriamolo insieme.

Stile rockettaro

Lo stile rockettaro, un po’ come avviene con tante altre tendenze, presuppone la presenza nel proprio armadio di alcuni capi d’abbigliamento irrinunciabili per gli amanti del genere. Il primo tra tutti è il chiodo, il classico giubbotto di pelle scura più o meno borchiato. Non possono mancare poi i pantaloni attillati, soprattutto leggings, realizzati in stoffa, in velluto a costine o in pelle. I rocker però non disdegnano nemmeno gli skinny jeans nelle loro varianti scure o, in alternativa, candeggiate, e nemmeno i pantaloni a sigaretta tanto in voga negli anni ’80. A questi, nella maggior parte dei casi, si abbineranno delle t-shirt stampate. Dato che il look rock prevede una vestizione a strati, le magliette saranno spesso indossate in combinazione con altri indumenti leggeri come i cardigan a taglio lungo, i pullover scivolati o le felpe rigorosamente aperte.

Sì anche a camicie studded, accessori borchiati e vistosi, fantasie in cui croci, loghi di gruppi musicali e ossa la facciano da padroni ed agli abiti strappati ad arte.

Se poi siete delle donne ed amate lo stile butch ricordate di procurarvi anche qualche mini dress dal taglio vagamente casual o romantico e delle gonne molto corte, magari in pelle, da indossare con lunghi stivali trasgressivi.

Per quanto riguarda le scarpe invece non esiste rocker che non abbia calzato delle sneakers, magari delle All Star, scarpe da tennis platform rigorosamente nere, stivali ed anfibi.

Gli abbinamenti

Iniziamo dal chiodo, capo di abbigliamento per cui gli amanti del look rock mostrano sempre una certa passione. Esso può andar bene praticamente su tutto il guardaroba del perfetto rockettaro ed il modo migliore per metterlo in risalto è quello di giocare molto sui contrasti cromatici.

Altrettanto versatile è il blazer, soprattutto se nero. L’ideale è abbinarlo spesso a t-shirt rigate rigorosamente bianche o nere, a jeans dal taglio aggressivo ed agli immancabili anfibi.

Felpe e camicie invece vanno accoppiate ai jeans, meglio se pensati per dare l’idea di logoro e consunto ed a scarpe platform. Alla vita, tanto per dare un tocco di personalità al vostro look, potrete legare la classica camicia di flanella a quadrettoni che fermerete sul corpo per mezzo di una bella cintura con tanto di borchie e spuntoni.

Per quanto riguarda i cardigan invece orientatevi su qualcosa in eco pelle da sfoggiare sempre insieme a pantaloni confezionati lavorando lo stesso materiale o ai vostri skinny jeans. Immancabile in questo caso è una bella t-shirt che sappia attirare l’attenzione.

Pettinatura

Come porta i capelli un vero amante dello stile rock? Sicuramente sfoggerà un taglio aggressivo ma versatile, che di notte potrà persino apparire raffinato. Poco importa che decidiate di tenere i capelli lunghi o corti: i rocker da questo punto di vista sono molto elastici.

Sì quindi ad acconciature asimmetriche, a frange fuori scala, a ciuffi ribelli (esattamente come voi del resto!) ed alle scalate audaci. Va bene anche lo spettinato ad arte, ma l’impressione d’insieme, almeno per quanto riguarda la chioma, dovrà dare l’idea che teniate molto ai vostri capelli.

Trucco

Per quanto riguarda il trucco non potete esimervi dall’impiego di eyeliner nero, di ombretti rigorosamente scuri che illumineranno i vostri sguardi perché vagamente glitterati, di mascara, ancora una volta rigorosamente nero, e di ciglia finte.

Sulle guance invece sarà obbligo stendere del bel blush dal rosa intenso, mentre il rossetto dovrà sempre essere presente e visibile. Inutile dire che anche lo smalto sarà un grande protagonista del vostro make-up e che dovrete aver cura di scegliere qualcosa che colpisca nel segno. Colori sgargianti o un nero profondo poco importa.

Attenzione però: quando ci si trucca così il confine tra una perfetta rocker ed un mascherone da circo è molto labile. Imparate quindi ad osare ed esagerare ma state attente a non strafare.

Outfit rock

Non tutti in materia di vestiario amano adottare uno stile ben definito. A volte ci si alza con la voglia o l’esigenza di sfoggiare un look casual, altre volte si preferisce indossare qualcosa di elegante, altre volte ancora ci si sente rock nell’animo e si ricorre quindi ad uno stile un po’ più aggressivo.

Le soluzioni a questo punto sono due: o si decide di dar fondo ai propri risparmi e si comprano tutti i vestiti adatti a soddisfare le diverse esigenze del momento (cosa che presuppone anche la possibilità di sfruttare spazi molto estesi in casa) o si acquista qualcosa di versatile ed adattabile a tutte le circostanze. In quest’ultima evenienza i capi jolly potrebbero essere le canotte, le maglie scure ed i jeans da abbinare ovviamente a qualcosa di più trasgressivo nelle fasi rock.

Buona idea è anche quella di modificare gli abiti che si hanno già nell’armadio. I vestiti dal taglio un po’ più formale possono assumere tutto un’altro aspetto se, armandovi di forbici, praticate qualche taglio qui e là, magari facendo in modo di mettere in bella mostra le gambe. Se la vostra preoccupazione è quella di rovinare il vestito di cui sopra con un taglio poco pulito state serene: i rocker non vanno tanto per il sottile, anzi.

I jeans invece possono essere lavorati in modo da apparire più vecchi di quanto siano effettivamente. Basterà passarci sopra delle lamette per sfilacciarli ed ottenere un perfetto grunge look. In alternativa potrete ricorrere ancora alle forbici ma avendo cura di non praticare dei tagli troppo lunghi dato che le stoffe tendono a sfaldarsi nel tempo.

Per quanto riguarda gli accessori invece orientatevi sul vistoso, come già detto su borchie e spuntoni, sui metalli, su croci, rose e teschi. Procuratevi inoltre degli occhiali da sole, siate disordinati con stile, mettete in mostra eventuali piercing o tatuaggi ed ispiratevi alle icone rock di oggi e del passato aggiungendoci sempre del vostro. Il risultato è garantito.

Qualche consiglio

Amate il total black? Perfetto, molti rocker sarebbero d’accordo con voi. L’ideale in questi casi però è abbinare sempre abiti ed accessori che abbiano consistenze differenti e che siano realizzati con materiali diversi tra loro. Tenete presente inoltre che l’amante del look rock è un ribelle per definizione. Anche quando vi vestite quindi non attenetevi ad un rigido copione: date sempre  libero sfogo invece all’estro del momento.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi