Ragazza in spiaggia tramonto
Donna

Moda estate 2018: l’abito a vestaglia

In estate, la parola d’ordine è vestirsi con un abito leggero, che lasci libera la pelle di respirare. Con il caldo e l’aumento sensibile delle temperature, uscire dalla propria casa spesso è molto disagiante. Come fare? Be’, ogni anno, la moda cerca di lanciare un nuovo indumento, che possa soddisfare le clienti.

L‘abito a vestaglia: il trend che impazza in estate

È questo il caso dell’abito a vestaglia: un must have che tutte dovrebbero avere nel proprio armadio. Comodo da indossare, l’abito a vestaglia si presenta come la salvezza delle serate più chic, ma non solo. Potrete indossarlo anche durante il lavoro, o una colazione al centro con le amiche.

I suoi colori sono sgargianti, le sfumature tendono sui pastello, fino ad arrivare al rosa shocking. La parola d’ordine è rispettare il tema estivo, facendovi sentire in linea con i colori che di solito si indossano durante la stagione, ma al contempo dandovi la possibilità di non sudare troppo.

Era stato il pijamas a dominare nell’intervallo invernale e primaverile. Seppur bello, non è purtroppo indicato per la stagione estiva. Adesso, ci possiamo affidare al wrap dress, cui è presente una variante a kimono molto interessante.

Stampa floreale, effetto nude look o sfumature dai colori vivaci

La stampa floreale è amata da tutti: fresca e leggera, potrete indossare il vostro abito a vestaglia e sentirvi figlie dei fiori. Inoltre, potrete trovare questa linea con il nude look o provare i molteplici colori di tendenza che sono stati lanciati durante le passerelle milanesi.

Fu Diane Furstenberg a creare il primo abito a vestaglia durante gli anni ’70. Diane aveva in mente di dare vita a un abito estremamente femminile, che potesse fare sentire le donne in sintonia con il proprio corpo.

La particolarità dell’abito a vestaglia è proprio il suo grado di vestibilità: dalla donna più magra fino alla donna curvy, ognuna di loro potrà provare l’ebbrezza di un abito che cade bene sulla propria pelle.

Questo modello si incrocia sul davanti; è possibile stringerlo in vita grazie all’ausilio di una cintura. Grazie a quest’ultima, si darà risalto alla scollatura; ovviamente, questo punto dipende da voi, dalla misura del seno e se amate dare risalto alla vostra femminilità.

Ci sono molti modi per portare l’abito a vestaglia. È possibile, in estate, indossandolo da solo, magari con un paio di sandali e arricchendolo con della bigiotteria. Invece, per i giorni più freschi, si può abbinare ai jeans e alle ciabatte in gomma.

Come abbinare l’abito a vestaglia per una serata chic

Per le serate più importanti, potrete ugualmente osare con l’abito: mettete un top sotto e una cintura gioiello.

Tra quelli presenti in negozio – tutte le marche ne offrono uno, dalle grandi case di moda fino alle low cost – vi segnaliamo il modello di H&M. Quest’ultimo costa appena 34,99 euro. È in chiffon leggero, ha uno scollo a V e presenta dei fantastici volant attorno allo scollo e sul basso.

Veste molto ampio, come ogni abito di H&M, quindi è adatto a tutte le forme.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi