Blog

Vestiti e accessori per andare in bici: guida alla scelta

Gli amanti del ciclismo sanno bene che per praticare questo sport con regolarità e passione occorre un abbigliamento adeguato. Ci sono capi di vestiario più indicati di altri per allenarsi, in grado di aumentare il comfort e il benessere in sella.

Percorrere km in bici con addosso materiali tecnici che eliminano il sudore e mantengono una temperatura corretta aiuta molto. Un pò diverso invece è il discorso quando si va su una bici elettrica. In questo articolo vediamo qual è l’abbigliamento sportivo più adatto quando si va su queste due tipologie di bicicletta.

Abbigliamento per andare in bici

Fondamentale la scelta di indossare tessuti tecnici e fibre molto pratici e altamente traspiranti. Tra i migliori tessuti c’è il polipropilene, che presenta numerosi vantaggi. E’ molto leggero e comodo, altamente traspirabile e ha una grande capacità isolante, per cui mantiene invariata la temperatura corporea.

Elevata anche la sua resistenza chimica, perché possiede proprietà ipoallergeniche, igieniche e batteriostatiche. A differenza del cotone non assorbe umidità e soprattutto non trattiene il sudore. Nel settore del ciclismo il polipropilene viene utilizzato per realizzare vari indumenti come il fondello, la canotta ed anche l’intimo.

Abbigliamento per ciclisti

Uscire in bici prevede di indossare l’abbigliamento specifico, non soltanto la classica tuta aderente. I capi più indicati variano a seconda della stagione, del percorso e delle abitudini personali. Vediamo quali sono i principali.

Maglia traspirante

La maglia migliore è quella ad alta traspirabilità in modo da mantenere torace e schiena sempre asciutti. Può essere a manica lunga o corta e di uno spessore più o meno elevato.

Giacca antivento e antipioggia

La giacca è un must have perché come sai uscendo in bici, sia in estate che in inverno, puoi trovarti ad averne bisogno. Dovrà essere ripiegabile e facile da portare con te e ti scalderà in condizioni meteo avverse.

Casco

Fondamentale il casco protettivo, anche se la legge non lo indica come obbligatorio. Si rivela molto utile per la sicurezza in caso di caduta o incidente. Meglio optare per un modello imbottito e con certificazione CE.

Pantaloni

I pantaloni da ciclista hanno il fondello, per rendere più comoda la seduta. Devono essere stretti e aderenti per garantire una maggiore libertà nei movimenti e favorire la velocità.

Scarpe

Con la bici da corsa dovrai necessariamente indossare scarpe da ciclista, le migliori hanno la suola rigida per garantire una minore dispersione di energia. Se le tue uscite sono in sella ad una bici classica puoi indossare le scarpe da ginnastica.

Occhiali

Il tuo abbigliamento non può prescindere da occhiali protettivi, utili contro gli insetti e i raggi solari. Ne esistono molti modelli differenti, alcuni dotati di lenti di colori diversi, intercambiabili a seconda dell’orario di uscita in bici e della luce.

Calzini

Se vuoi avere un outfit impeccabile dovrai scegliere con cura anche i calzini. Quelli invernali sono realizzati in materiali sintetici o in lana, quelli estivi in fibre sintetiche che evitano il formarsi dell’umidità. Due le versioni, i calzini alti e quelli bassi e in questo caso la scelta è soggettiva.

Guanti

Impugnare il manubrio della bici per molti km rende obbligatorio l’uso dei guanti. In commercio se ne trovano di molti tipi, alcuni dotati di cuscinetti in gel nel punto di presa. Servono per migliorare l’aderenza al manubrio, specie in tratti ostici.

Abbigliamento per andare in bici elettrica

Adesso che c’è il boom delle biciclette elettriche ci chiediamo se anche per questo mezzo esista un abbigliamento specifico. La risposta è sì, visto che ci sono capi più adatti di altri da indossare, anzi, per approfondire vi rimando a questa pagina dove c’è l’elenco di tutti gli accessori e l’abbigliamento per andare sulla bici elettrica.

Vestirsi per uscire in bici elettrica richiede un abbigliamento pratico e comodo che assicuri benessere e comfort. Generalmente l’e-bike si usa per spostamenti cittadini piuttosto brevi come il recarsi al lavoro o uscite di piacere. La bici elettrica viaggia a velocità superiori rispetto alle bici classiche ed è provvista della pedalata assistita che riduce al ciclista sudore e fatica.

La scelta del vestiario migliore è quella che assicura la massima libertà di movimento sui pedali. Dovrà quindi risultare leggero e poco ingombrante e soprattutto non arrecare alcun tipo di fastidio o limitare la mobilità. Guidando un’e-bike gli uomini non devono indossare pantaloni troppo aderenti mentre per le donne non devono essere molto larghi.

Scelta dei materiali

Tra i materiali più performanti puoi scegliere capi di vestiario realizzati in Dry Fit o in Gore tex. Entrambi sono molto tecnici e innovativi. Il Dry Fit si ricava dal nylon ed è un tessuto impiegato soprattutto per i pantaloni e i leggins. Il Gore Tex ha un utilizzo più ampio, dall’abbigliamento alle scarpe.

Tra le sue caratteristiche principali c’è la grande traspirabilità che produce un’ottima aereazione evitando che il sudore rimanga a contatto con la pelle. Si ottiene da una trama in nylon lavorata con una tessitura a maglie fitte.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi