Bambini asilo
Bambini

Come vestire i bimbi all’asilo

Vestire al meglio il proprio figlio per andare all’asilo può sembrare un’operazione semplicissima, ma in realtà comporta una spesa e un’organizzazione non indifferenti per una mamma, specie considerando svariati fattori ed esigenze.

Innanzitutto, dal momento che di solito un bambino rimane all’asilo dalle 4 alle 8 ore, la cosa migliore sarebbe optare per dei capi comodi e confortevoli: sicuramente il piccolo giocherà per quasi tutto il tempo, correrà e quindi molto probabilmente suderà. Per di più, le temperature in certi ambienti sono generalmente abbastanza alte, quindi evitate di imbottire il piccolo con vestiti troppo pesanti e ingombranti.

Queste sono soltanto alcune regole generali, ma, nel dettaglio, come vestire i bimbi all’asilo? Quali sono i capi da evitare e quali quelli da preferire? Che tipo di scarpe scegliere? In questo articolo approfondiremo tutto ciò che c’è sapere: perciò, care mamme, per non farvi trovare impreparate al momento opportuno, o se avete bisogno di rinnovare l’armadio del vostro bambino, continuate a leggere!

Cosa acquistare per vestire i bimbi all’asilo?

Iniziamo parlando del classico e intramontabile grembiule, del quale consigliamo di non comprare una taglia che vada troppo stretta al bambino, poiché lo ostacolerebbe nei movimenti.

Per i normali vestiti, invece, niente panico: la cosa migliore è fare scorta di tute e felpe (che risultano sempre comodissime e pratiche), maglie a maniche corte di cotone per i mesi estivi e maglie a maniche lunghe con girocollo per i mesi invernali. Utili anche le canottiere di cotone da indossare sotto i vestiti, ma una particolare attenzione va riservata alle scarpe: esse devono preferibilmente essere senza lacci, o la maestra passerebbe tutto il tempo ad allacciare quelle di decine di bambini. Le sneakers senza lacci e i sandali di Pisamonas per le femminucce rappresentano valide e ottime alternative.

Potete fare acquisti anche online, in diversi store dedicati, se nei negozi fisici della vostra città non trovate nulla che vi soddisfi. In questo modo potreste anche usufruire di imperdibili sconti disponibili solo online, e risparmiare qualche soldo. Date un’occhiata in giro e, sulla base di queste informazioni, acquistate ciò che più vi piace e reputate più opportuno per vostro figlio!

Quali sono gli indumenti da evitare all’asilo?

Così come i grembiuli, anche gli indumenti troppo stretti in generale andrebbero evitati per l’asilo: il bambino deve infatti essere libero di muoversi, di correre e di giocare come meglio crede, e di conseguenza deve sempre indossare qualcosa di comodo, che lo faccia sentire a proprio agio per tutte le ore di permanenza all’asilo. Sono allora da evitare i pantaloni in velluto, le felpe imbottite senza zip, le camicie, ma anche i lupetti, il cui colletto potrebbe infastidire e far sudare dopo un po’. In sostanza, evitate capi troppo ricercati in favore di soluzioni più semplici.

Per quanto riguarda invece i jeans, il discorso è leggermente diverso: essi non sono assolutamente sconsigliati, specie i modelli più larghi sulle gambe che non intralcerebbero troppo i movimenti, ma le tute devono comunque rimanere sempre la vostra prima scelta: la loro comodità è imbattibile.